Anversa

Famosa per la produzione di diamanti, Anversa è la seconda città più popolata del Belgio e una delle mete più popolari per un'escursione da Bruxelles.

Importante centro culturale del XVII secolo, Anversa è sempre stata una delle città commerciali più importanti del nord Europa. Attualmente è la seconda città più popolata del Belgio, dopo Bruxelles.

Anversa è uno dei porti più importanti d’Europa, grazie al fiume Schelda (Scheldt), la cui profondità consente la navigazione d'imbarcazioni mercantili di grandi dimensioni.

Anversa è anche famosa internazionalmente per la sua produzione di diamanti grezzi, 85% circa della produzione mondiale. Le 35.000 persone che lavorano nel settore fanno sì che Anversa sia conosciuta come "Capitale Mondiale dei Diamanti".

Cosa vedere ad Anversa?

Queste sono alcune delle visite imperdibili ad Anversa:

  • Piazza Maggiore (Grote Markt): Una fantastica piazza con edifici in stile rinascimentale. Qui si trova la sede del Comune di Anversa di Brabo, che illustra le prime tappe della storia della città.
  • Casa Museo di Rubens: Casa e studio degli ultimi 29 anni di vita di uno dei pittori barocchi più importanti del nord Europa. La casa fu costruita nel XVII secolo e, anche soltanto per questo, è una visita interessante.
  • Cattedrale di Anversa (Onze Lieve Vrouwe Kathedral): La sua costruzione ebbe inizio nel XIV secolo e terminò dopo due secoli. È il più importante edificio religioso del Belgio.
  • Museo dei Diamanti: Contiene esposizioni d’oggetti e materiale audiovisivo, in cui si spiega tutto il processo di produzione del diamante, dalla sua estrazione alla vendita.
  • Castello di Anversa: Il suo nome attuale non è lo stesso che aveva in passato, dato che Carlo V la battezzò Het Steen (La Piedra). Continua ad essere una delle visite più interessanti della città.
  • Museo di Belle Arti di Anversa: Se vi è piaciuto quello di Bruxelles e volete vedere un museo non differente, questo spazio espositivo propone dei pezzi simili. La sua sede è un edificio neoclassico del XIX secolo.
  • Groenplaats: Anche se non è eccellente come il Grote Markt, questa piazza è sempre molto frequentata e merita d’essere visitata. Si trova vicino alla cattedrale.

Come raggiungere Anversa

  • Escursione organizzata: Ci sembra l’opzione più interessante e raccomandabile, soprattutto per coloro che non parlano francese e che vogliono viaggiare in piena comodità. Per soli 28€ arriverete ad Anversa in minibus, farete un tour guidato in inglese e disporrete di quattro ore per visitare liberamente la città. Potete prenotare la nostra escursione privata ad Anversa cliccando qui.
  • Treno: Grazie alla fantastica rete ferroviaria del Belgio, se volete viaggiare in completa autonomia, Il treno è il mezzo più comodo e rapido per raggiungere Anversa. Il prezzo del biglietto di andata e ritorno da Bruxelles di 15,40€ a tragitto e il viaggio dura tra i 40 e i 55 minuti.

Ne vale la pena?

Non è che Anversa sia una città che non meriti la pena, ma semplicemente la sua visita la lasceremmo al terzo posto, dopo quella di Bruges e Gand. Non vi consigliamo di realizzare la visita se non avete visitato a fondo Bruxelles.