Museo della Città di Bruxelles

Museo della Città di Bruxelles

Questo complesso, conosciuto anche come "Musei reali dell'arte e della storia", ha una collezione che mostra la storia dell'evoluzione dell'umanità e delle grandi civiltà del mondo.

Il Museo della Città di Bruxelles (Musée de la Ville) è ubicato nella Grand Place, all'interno della Casa del Re (Maison du Roi). Le sue origini sono del 1887, anno in cui ha inizio la catalogazione dell’informazione, dei documenti e degli oggetti che illustrano la storia e l’evoluzione di Bruxelles.

L'interno del museo

Al pianoterra vi è una piccola esposizione con porcellane e alcune sculture prodotte fra il XVI e il XVIII secolo.

Al primo piano si possono osservare dei dipinti, che raffigurano i momenti più importanti della città, oltre a varie mappe e modellini, che mostrano l’enorme sviluppo urbanistico di Bruxelles in un breve arco di tempo.

Al secondo piano, si trova la zona più interesante e divertente del museo, con più di 600 vestiti del guardaroba del Manneken Pis. Ci sono piccoli vestiti tipici di numerosissime città del mondo, un costume da torero, alcuni da calciatore e persino uno disegnato dalla stilista Ágata Ruiz de la Prada.

La Casa del Re

La Maison du Roi si costruì nel 1536 ma, dopo essere stata seriamente danneggiata dai bombardamenti, fu ricostruita nel 1873.

Nel XII secolo l’edificio, chiamato Broodhuis (casa del pane), era una semplice costruzione in legno che non ha nulla a che vedere con l’attuale edificio. Come indica il suo stesso nome, qui si vendeva il pane.

L’edificio fu sostituito, nel XV secolo, da un'altro in pietra, chiamato Casa del Duca, poiché accoglieva i servizi amministrativi del Duca di Brabante.

Fu dopo la coronazione del duca come Re di Spagna, che l’edificio assunse il nome di Casa del Re. Carlo V lo fece costruire in stile gotico e, dopo i bombardamenti, fu nuovamente ricostruito, questa volta in stile neogotico.

Una visita piacevole

Il Museo della Città è il miglior luogo dove conoscere la storia di Bruxelles in maniera gradevole. Ciò che meno lascia indifferenti i visitatori, è la strana collezione dei piccoli vestiti del Manneken Pis.

Orario

Da martedì a domenica, dalle ore 10:00 alle 17:00.
Chiuso: tutti i lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 1 novembre, 11 novembre e 25 dicembre.
 

Prezzo

Adulti: 8€.
Maggiori di 65 anni: 6€.
Studenti: 4€.
Ingresso gratuito per i minori di 18 anni e con Brussels Card.

Trasporto

Metro: Bourse, linee 3 e 4.
Tram: Bourse, linee 31, 32 e 33.
Autobus: Bourse, linee 48 e 95; Gare Centrale, linee 38, 65, 71 e 86.