Scopri le chiese più importanti di Bruxelles, come la chiesa di St-Jacques-sur-Coudenberg, Notre Dame de la Chapelle, la chiesa di Santa Caterina, Nostra Signora di Finisterre, la chiesa di Santa Maria della Maddalena (Chapelle de la Madeleine) e la Chiesa di San Nicola.

Oltre alla Cattedrale, alla Basilica del Sacro Cuore e alla Chiesa di Notre Dame du Sablon, ci sono molti altri edifici religiosi a Bruxelles, che meritano d’essere visitati. Qui si seguito, vi forniamo le informazioni su altri sei edifici religiosi della città. 

Sei chiese interessanti a Bruxelles

Chiesa St-Jacques-sur-Coudenberg

La Chiesa St-Jacques-sur-Coudenberg presiede, con la sua imponente facciata neoclassica, la Place Royale. Questa chiesa conserva, fra le sue pareti, una parte importante della storia della città.

L’area della chiesa era occupata, fin dal XII secolo, da una cappella. Questa soffrì numerosi saccheggi nel conflitto del 1579, fra cattolici e protestanti. Nel 1731 fu danneggiata da un incendio che distrusse il Palazzo di Coudenberg e fu demolita.

L’attuale chiesa neoclasica si edificò nel 1787 e fu utilizzata come Tempio della Legge e della Ragione durante la Rivoluzione Francese, fino a quando, nel 1802, fu restituita alla Chiesa Cattolica.

Malgrado la sua imponente facciata, l’interno è molto sobrio e scarsamente decorato. Particolarmente interessanti sono i due enormi quadri posti in entrambi i lati del transetto.

Nostra Signora della Cappella (Notre Dame de la Chapelle)

Notre Dame de la Chapelle era, in principio, una piccola cappella e, per la su crescente popolarità, successivamente fu ampliata. Grazie alla donazione reale di cinque frammenti della Croce di Cristo, nel 1250 la chiesa divenne un luogo di pellegrinaggio.

Costruito in stile romanico e gotico, l'edificio presenta una facciata sobria, in cui stupisce la presenza di uno scuro campanile barocco, aggiunto nel 1695.

Chiesa di Santa Caterina (Église Sainte-Catherine)

Situata nella Place Sainte-Catherine, la Chiesa di Santa Caterina fu costruita nel XIX secolo, fondendo in un unico edificio stile romanico, gotico e rinascimentale. La facciata presenta un aspetto sinistro e decadente, cosa che offre un fascino speciale alla chiesa.

La precedente cappella, situata nello stesso luogo della chiesa, era unita alla muraglia della città, di cui oggi rimangono solo alcuni reperti. Nella parte posteriore della chiesa, si può vedere un’emblematica torre nera, che un tempo fu parte della muraglia.

Nostra Signora di Finisterre (Notre Dame Du Finistére)

Notre Dame Du Finistére, costruita nel XVIII secolo, si trova in una delle principali arterie commerciali di Bruxelles, la Rue Neuve, ed è la terza chiesa edificata in questo luogo. La costruzione, terminata nel 1730, presenta uno stile rinascimentale, pur mostrando influssi del Barocco.

L’interno della chiesa brilla per semplicità, con le sue colonne, gli altari e i soffitti chiari, dove assume grande importanza la grande croce di legno, adornata con un pezzo di tessuto bianco.

Chiesa di Santa Maria della Maddalena (Chapelle de la Madeleine)

La Chapelle de la Madeleine è una delle chiese più antiche di Bruxelles. Fu fondata dai Fratelli della Misericordia nel XII secolo, sui resti della precedente chiesa, che si pensa sia stata costruita dai cavalieri templari.

È una chiesa piccola e austera, con poca decorazione ma molto accogliente. Non possiede retabli sfarzosi o un altare eccentrico; un tavolo e un crocifisso sono più che sufficienti per i fedeli di Maria Maddalena.

Chiesa di San Nicola (Église Saint-Nicolas)

La Chiesa di San Nicola, situata fra l’edificio della Borsa e la Grand Place, fu restaurata in varie occasioni, dopo essere stata bombardata e saccheggiata. La facciata, riconstruita in stile gotico nel 1956, è abbastanza recente ma, d’altra parte, all’interno si conservano ancora alcuni elementi medievali, come il coro del 1381.

All’interno della chiesa, stupisce la cappella dell’Altare Maggiore, girata verso uno dei lati della navata. Le colonne, di colore chiaro, risaltano sulle pareti coperte da travi di legno scuro, creando un ambiente molto accogliente.