Atomium di Bruxelles

Progettato per essere il simbolo e il padiglione principale dell'Esposizione Universale di Bruxelles del 1958, questo enorme atomo di 102 metri d'altezza è diventato l'emblema della capitale belga.

L'Atomium è per Bruxelles ciò che la Torre Eiffel è per Parigi. Sono due costruzioni ideate per sorprendere il mondo nell’esposizione universale della propria città, criticate in primo momento ma che in seguito sono diventate il maggior punto d’attrazione turistica di queste capitali.

L’Atomium fu il padiglione principale e il simbolo dell’Esposizione Universale di Bruxelles del 1958.

Architettura

Il progetto dell’Atomium fu opera di André Waterkeyn e rappresenta un atomo in ferro, ampliato 165.000 milioni di volte. La struttura è dotata di 102 metri d’altezza ed è formata da 9 sfere con 18 metri di diametro, collegate fra di loro mediante tubi con scale meccaniche.

Interno

All’interno delle sfere sono allestite sia le esposizioni permanenti che quelle temporali. Fra le mostre permanenti più rilevanti vi è quella dell'Esposizione Universale del 1958, che presenta interessanti documenti grafici e multimediali.

Nella sfera superiore vi è un ristorante.

Non vale la pena fare la fila

Anche se è consigliabile visitare la zona dell’Atomium, vi avvisiamo che l'interno della costruzione è abbastanza deludente, soprattutto dopo la lunga attesa in coda per poter entrare nell'attrazione.

Se vi trovate in zona e volete fare una passeggiata, nel parco di Laeken potete vedere alcuni dei padiglioni dell’Esposizione Universale del 1958. Il padiglione cinese e quello giapponese sono realmente interessanti.

Orario

Tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle 18:00.
Il ristorante è aperto fino alle ore 23:00.

Prezzo

Atomium:
Adulti: 15€.
Maggiori di 65 anni: 13€.
Giovani (>115cm -17 anni), studenti e persone con disabilità: 8€.
Bambini (<115 cm) e persone a mobilità ridotta: gratis.
Sconti con Brussels Card.

Atomium + Mini Europe:
Adulti: 27,50€.
Maggiori di 65 anni: 25,70€.
Studenti e giovani (13-17 anni): 21,10€.
Bambini (>115 cm - 12 anni): 18€.

Trasporto

Metro: Heysel, linea 6.
Tram: Heysel, linea 51.
Autobus: Heysel, linee 84 e 88.

Luoghi vicini

Mini Europe (197 m)
Basilica del Sacro Cuore (3.5 km)
Museo del Fumetto (5.1 km)
Jeanneke Pis (5.2 km)
Gallerie Saint Hubert (5.3 km)