Transfer aeroporto
Hotel
  1. Fecha de llegada
  2. Fecha de salida
Alquiler de coches
Voli economici

Manneken Pis

Dal XIV secolo Manneken Pis è uno dei simboli più rappresentativi e amati di Bruxelles. Si tratta di una statuina di circa 50 centimetri, che raffigura un bambino nudo, che urina dall’alto di una fontana. Si trova nella zona antica della capitale belga, fra L’Etuve e Chene, vicino alla Grand Place.

Manneken Pis
Manneken Pis

Manneken Pis fu scolpito in pietra nel 1388. Dalla sua collocazione, nel XIV secolo, cercarono di rubare la statuina in più occasioni, fino a quando un ex galeotto riuscì a sottrarla. Fu così che si collocò, sulla fontana, una copia in bronzo della statua originale in pietra, realizzata nel 1619 da Jérôme Duquesnoy, un famoso artista belga dell’epoca. Successivamente si cercò più volte di rubare questa copia e, oggigiorno, non si sa con certezza se la statuina è realmente quella che realizzò Jérôme Duquesnoy o se si tratta di un'altra copia.

La leggenda del Manneken Pis

Nel corso dei secoli si sono diffuse varie leggende sul Manneken Pis. Queste sono le più celebri:

  • Il bambino della statua spense una fiamma urinandoci sopra, salvando così la città da un incendio.
  • Si narra che durante la battaglia di Ransbeke, sui rami di un albero, si appese la culla del figlio di Godofredo di Lorena. Durante la battaglia, il bambino uscì dalla culla e urinò da un albero.
  • Secondo un’altra leggenda, il figlio di un nobile di Bruxelles abbandonò una processione per urinare sulla parete della casa di una strega, la quale gli lanciò una maledizione, trasformandolo in una statua.

L’abbigliamento di Manneken Pis

Nel 1698 un governatore regalò a Manneken Pis il suo primo vestito, una tunica. Questo fu il primo dei 650 vestiti che gli regalarono i presidenti del governo in visita a Bruxelles. Nel Museé de la Ville, situato a Maison du Roi, si possono vedere i vestiti del giovane eroe, abbigliamenti regionali di piccole dimensioni o costumi, come quello del torero e di Elvis.

In vari momenti dell’anno il Comune di Bruxelles veste con abiti originali il Manneken Pis.

Il simbolo di Bruxelles

Insieme al cioccolato, alla birra, all'Atomium o alla Grand Place, il piccolo Manneken Pis è uno degli elementi più rappresentativi di Bruxelles. È una delle visite più importanti della città ed è una foto che non può mancare nell’album di viaggio di Bruxelles.

Vicino al Grand Place vi è anche una versione femminile molto meno famosa, Jeanneke Pis.

Localizzazione

Fra L’Etuve e Chene, a sud della Grand Place.

Trasporto

Metro: Bourse e Gare Centrale, linee 1 e 5.
Tram: Anneessens, linee 3, 4, 31, 32 e 33.
Autobus: 29, 34, 47, 48, 60, 63, 65, 66, 71, 95 e 96.

Mappa

Manneken Pis, mappa di localizzazione

Hotel vicini